Wednesday - Oct 18, 2017
Home » Candele Giapponesi – CandleStick » Reversal Pattern – Seconda parte

Reversal Pattern – Seconda parte

In questa lezione terminiamo il nostro viaggio all’interno dei reversal pattern osservando ancora due figure di inversione: il Dark-Cloud Cover e il Piercing Pattern.

Dark Cloud Cover


 

Il dark-cloud cover è un pattern costituito da due candele, entrambi con un real-body lungo, di colore opposto. Questo tipo di pattern si trova alla fine di un trend rialzista. La prima candela (bianca) segue il trend al rialzo, mentre la seconda di colore opposto (nera) apre sopra la chiusura della prima e chiude perforando almeno la metà del suo corpo. Con la seconda candela nera viene minata la forza rialzista della precedente candela bianca; la maggioranza di chi aveva acquistato il giorno primo si trova così in posizione di parità o perdita, dato che la seconda candela nera ha perforato di almeno la metà la candela bianca, facendo così scattare le vendite (stop loss) che indeboliscono ulteriormente le quotazioni del titolo.

Diciamo che maggiore è la penetrazione della candela nera all’interno della bianca maggiore sarà il segnale e l’affidabilità di questo pattern. Altri fattori che danno maggior importanza al pattern sono l’aumento dei volumi nella candela nera, oppure quando la seconda candela apre al di sopra di una importante resistenza chiudendone poi sotto.

Il dark-cloud non necessita di conferma nella giornata successiva.

Piercing Pattern


Il caso inverso del dark-cloud cover è il piercing-line, che ha una candela nera seguita da una bianca con apertura al di sotto della chiusura precedente e chiusura al rialzo tra la metà e la base superiore (apertura) del real-body del giorno prima.

Questo pattern si troverà alla fine di un trend ribassista e, come il dark-cloud, non ha bisogno di essere confermato nella giornata successiva.

Valgono per questa figura tutte le cose dette per il dark-cloud, ovviamente al contrario.