Monday - Jul 24, 2017
Home » Notizie Economiche » Il Mercato / Approfondimenti » Come investire in Diamanti

Come investire in Diamanti


investire-in-diamanti

Investire in diamanti non è solo per i ricchi. Forse un tempo era così , ma oggi, investire in diamanti è per chiunque voglia diversificare il proprio portafoglio e, allo stesso tempo, tenere qualcosa di fisico tra le mani.

Questo è il bello con i diamanti, non sono un documento di carta; sono reali, fisici, si possono “tenere in mano”.

Ci sono essenzialmente due modi per entrare in possesso di diamanti a seconda del tipo che si desidera acquistare.

Diamanti lavorati
Questa è la forma classica che vediamo quando entriamo in un negozio di gioielleria; una bella e chiara pietra bianca, sfaccettata, lucidata e scintillante da tutte le angolazioni la guardiate. Questi sono i diamanti lavorati e sono quelli meno indicati per un investimento.

Diamanti grezzi
Questi sono i diamanti come escono dalla miniera. Non sono lucidi, non sono tagliati, sono nudi e crudi come la natura ce li offre. E’ questa la categoria di diamanti che si dovrebbe cercare quando si decide di investire in questi preziosi.
I diamanti “grezzi” sono più economici rispetto ai diamanti lavorati e in molti casi, se si trova un venditore affidabile, è possibile ottenerli direttamente dalla miniera con consegna a domicilio. L’acquisto in tale modalità taglia completamente fuori gli intermediari e per l’investitore ciò rappresenta un notevole guadagno.

Investire in diamanti è un ottimo modo per utilizzare fondi limitati assicurandosi un investimento fisico e, mentre il mercato azionario oscilla così come l’oro e l’argento, i diamanti non hanno fatto altro che aumentare di prezzo nel corso degli anni. Perché? Non sono legati a nulla; nel senso, non sono considerati una merce e non sono venduti sul mercato globale come il gas , il petrolio, l’argento e l’oro.

La verità è che i diamanti sono gli articoli più importanti del mondo. Una manciata di diamanti potrebbe benissimo fare di te un multi-milionario. Detto questo, i diamanti sono i migliori fondi di emergenza portatili in caso di calamità di cui si possa disporre. Ma rappresentano anche il modo più leggero e più facile per immagazzinare “ricchezza” in un momento di incertezza economica.

Gli investitori comprano oro e argento, perché sono entrambi una protezione contro una cattiva economia e nel caso in cui il fondo cadesse fuori dal mercato ed economia. Ma la domanda che dovremmo porci è, le persone che comprano l’oro e l’argento lo fanno per una situazione di emergenza, giusto? Beh, non sarebbe preferibile per loro portare un diamante invece di un mucchio di lingotti?

Investire in diamanti è un modo sicuro, forte e poco costoso per creare ricchezza. Se fatto correttamente, ognuno potrebbe facilmente sostenere il proprio portafoglio e produrre un nuovo flusso di reddito in modo rapido ed efficace.

Con una domanda che cresce e l’offerta che va giù, i diamanti potrebbero essere esattamente quello che occorre per riempire il vostro portafoglio in modo sicuro ed efficace.