Thursday - Jun 22, 2017

Analisi Tecnica

Iniziare il trading di opzioni binarie: la scelta del broker

Iniziare il trading di opzioni binarie: la scelta del broker

Via via che il trading online di opzioni binarie diventa una moda, sempre più persone decidono di cominciare a operare. Purtroppo non sempre queste persone sanno bene quello che stano facendo. Senza considerare i casi estremi di coloro che pensano che le opzioni binarie siano una specie di gioco o scommessa, capita spesso che chi

L’Analisi Tecnica nel Forex e la sua Importanza per i Traders

L’Analisi Tecnica nel Forex e la sua Importanza per i Traders

Quando si tratta di decidere, nel mondo del forex, è sempre bene sentire due campane: ovvero l’analisi fondamentale e quella tecnica, in questo articolo ci concentreremo su quella tecnica.   L’analisi tecnica sfrutta praticamente il comportamento passato dei prezzi per creare dei segnali nel forex trading. C’è da ricordarsi che le posizioni fatte con l’analisi


Petrolio: il segnale che (noi) aspettavamo

Petrolio: il segnale che (noi) aspettavamo

Non facciamoci troppe illusioni, il trend è nettamente ribassista da tanti mesi. Crediamo però che il momento per il fatidico rimbalzone sia arrivato. Le quotazioni del petrolio sono a -60% circa da quelle di 6 mesi fa e, cosa che ci fa ben sperare, ci sono queste condizioni: – RSI in ipervenduto, caricato a molla

EXOR, pronto a ripartire?

EXOR, pronto a ripartire?

Prestiamo attenzione ad Exor che ieri ha dato un segnale incoraggiante, come tutto l’indice del resto. Ha ‘riconosciuto’ la media mobile a 200 sedute, potrebbe ripartire per proseguire il suo lungo trend rialzista. Buy sopra 30.


A2A: riparte al rialzo?

A2A: riparte al rialzo?

Attenzione ad A2A che se dovesse riuscire a passare la resistenza in zona 0,91 (0,9125 per l’esattezza) con convinzione e volumi può riparterire e continuare il trend rialzista. Target in caso di rottura: 1,01


Luxottica: vediamoci chiaro

Luxottica: vediamoci chiaro

Sono ben 3 settimane che Luxottica lateralizza, ben compressa, sotto il massimo a 42. Per la precisione in un range strettissimo fra 41,25 e 42,15. Siamo sui massimi storici. Una rottura al rialzo del rettangolo aprirebbe ulteriori scenari rialzisti per il titolo con target price in zona 46-47 euro. Una rottura al ribasso invece farebbe

G-Tech: Rimbalzo o Crollo?

G-Tech: Rimbalzo o Crollo?

Il titolo è uno dei pochi del FTSE che in questo momento si trova sotto la media mobile esponenziale a 200 sedute L’ha tagliata bene ed ha fatto un pullback, quindi il segnale di inversione (al ribasso) di medio ci sta tutto. G-Tech oggi ha testato con precisione il minimo di breve a 19,08. La


Eni sui massimi Storici

Eni sui massimi Storici

Il titolo ENI nelle ultime settimane si è riportato vicino a zona 20, sui massimi storici. Venerdì ha strappato una bella performance al rialzo, tirandosi dietro con il suo peso tutto l’indice. Graficamente ci sembra abbia corso abbastanza, l’RSI è molto alto, ed il titolo si è allontanato un po’ troppo dalla media mobile a

SAIPEM: segnale di acquisto

SAIPEM: segnale di acquisto

Segnaliamo la buona impostazione grafica di Saipem, tutta impostata al rialzo. Nei mesi passati è riuscita a riportarsi sopra la media mobile a 200, per poi testarla anche come supporto. Un buon segnale. Ora è ben sopra i 20 euro e dimostra forza relativa anche nei confronti dell’intero indice. Segnale di acquisto. Target: zona 24