Thursday - Jun 22, 2017
Home » Teoria di Elliott: principi generali » Pattern di base

Pattern di base

La teoria si basa su onde di impulso alternate da onde di correzione.

Guardando il trend avremo 5 onde nel trend principale (1 2 3 4 5 ) e 3 onde nel trend secondario (A B C) che correggono il movimento del trend principale.

Le onde 1,3,5 sono onde di impulso del trend principale, mentre la 2 e la 4 sono onde di correzione sempre del trend principale supponiamo parta 1 rialzo: il mercato parte in onda 1 (di solito onda 1 si perde anche perché se parte al rialzo vuol dire che veniamo da un ribasso e tra gli investitori c’è ancora paura), arriva fino ad un certo punto e poi inizia a correggere con una 2, torna giù e poi ad un certo punto riparte in onda 3 e stavolta con maggiori volumi e più velocemente, supera il massimo di onda 1 e va a fare un nuovo massimo, poi corregge in onda 4 e alla fine riparte con onda 5 per superare con forza il precedente massimo di onda 3. A questo punto tutto il movimento verrà corretto da un movimento secondario che sarà contro il trend principale che era quello rialzista e sarà il movimento correttivo, verrà giù con un’onda A, tornerà su con una B per fare un nuovo minimo in C. E da qui inizierà un nuovo ciclo.

Naturalmente ho fatto l’esempio della salita ma se prendiamo la discesa è la stessa identica cosa.

Ricordate questo:
Impulso viaggia sempre nella direzione del mercato
Correttivo direzione contraria cioè movimenti secondari che correggono il mercato